Formula convenienza

Descrizione
È l’offerta di Metanosud Servizi per i clienti di altri operatori in regime di tutela, che desiderano sottoscrivere un contratto per la fornitura di gas naturale in regime di libero mercato con Metanosud Servizi Spa e che scelgono la domiciliazione bancaria come metodo di pagamento.

Cosa offre?
Uno sconto fisso sulla componente «materia prima (CCI)» pari ad €/cent 1,00 per ogni metro cubo di gas naturale consumato dal cliente, per tutta la durata dell’offerta.

Cos’è la componente CCI?
È la componente che copre i costi relativi all’acquisto della «materia prima» gas che è sensibilmente influenzata dalle quotazioni internazionali degli idrocarburi alle quali è legato il suo aggiornamento trimestrale da parte dell’Autorità per l’energia. Complessivamente, la componente relativa alla commercializzazione all’ingrosso CCI vale circa il 40% della bolletta totale.

Come si aggiornano i valori della CCI?
La componente CCI è aggiornata trimestralmente dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas. Ad ogni variazione della CCI non corrisponderà un aggiornamento dell’importo fisso relativo allo sconto proposto nella presente offerta, che rimarrà fisso ed invariabile per dodici mesi datta data di attivazione della fornitura.

Come si aggiornano i valori della CCI?
Il valore dello sconto fisso proposto dall’offerta, verrà aggiornato dopo dodici mesi dalla sottoscrizione della proposta di fornitura.

Chi può aderire all’offerta?
Tutti i clienti di altri operatori attualmente in regime di tutela che sottoscrivono un contratto di fornitura entro il 31 dicembre 2012 e che abbiano un consumo annuo di almeno 250 mc. Possono aderire all’offerta anche i clienti che non si trovino nelle condizioni indicate, pagando un contributo di attivazione di euro 15,00 oltre iva.

Quanto costa aderire all’offerta?
L’adesione all’offerta è gratuita per i nuovi clienti di altri operatori in regime di tutela con un consumo annuo di almeno 250 mc. Per tutti gli altri è previsto un contributo di attivazione di euro 15,00 oltre iva.

E’ previsto un deposito cauzionale?
Per i clienti che scelgono il pagamento mediante domiciliazione bancaria non è previsto alcun deposito cauzionale. In tutti gli altri casi, verrà richiesta la costituzione del deposito cauzionale nei modi e termini stabiliti dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas.

Come aderire all’offerta?
Per aderire all’offerta basta recarsi presso uno degli sportelli aziendale o un punto vendita autorizzato e sottoscrivere la relativa proposta commerciale. Alla proposta dovranno essere allegati una fotocopia del documento di identità e del codice fiscale del richiedente se persona fisica; del documento di identità e del codice fiscale del titolare o legale rappresentante unitamente alla fotocopia della visura camerale se persona giuridica. In entrambi i casi, pena mancata attivazione della fornitura, dovrà essere allegata fotocopia fronte/retro dell’ultima fattura ricevuta dall’attuale fornitore (con data di emissione non oltre i sei mesi). Al cliente che non produce la documentazione richiesta, nonostante sia stata sottoscritta la relativa proposta commerciale, verrà applicata la tariffa in regime di tutela prevista delle condizioni economiche definite ai sensi della Delibera dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas ARG/gas 64/09 e successive modificazioni e integrazioni.

Durata della proposta commerciale
Il contratto ha durata dodici mesi dalla data di esecuzione della sostituzione nella fornitura. Decorso tale periodo la proposta verrà rinnovata tacitamente senza che il cliente debba fare alcunché. È riconosciuta la facoltà del cliente di scegliere una proposta alternativa.